One Comment

  1. federica

    E’ vero. E’ una questione di sensibilità e di “sentire” gli altri in modo profondo e certamente diverso. E’ bello ricevere questi doni, è una coccola. Grazie!

Comments are closed.